5068 visitatori in 24 ore
 281 visitatori online adesso




pompeo Conte

Tecnico Industriale, vari corsi professionali, ma con passione più profonda verso materie letterarie, il che fa di lui un eterno studente. Conoscenza di diverse lingue straniere, con permanenze anche all'estero. Risiede a Pomezia e fa il pensionato. ... (continua)


La sua poesia preferita:
A Leopardi
Poeta eccelso tra i più grandi nostri,
poco apprezzato però in vita fosti.
La tua grandezza solo fu sorgiva,
dopo tua solitaria dipartita.

Ah, se sapessi come m'hai rapito!
e, dentro al cuore, quanto ti ho capito,
ché in...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Madre infelice
Il tempo passa e più non vedo il figlio
il mio piccino pargolo adorato,
il latte mi succhiò sol venti giorni ...
poi il cuore ebbi gettato su di un carro!

Contare il suo denar vidi il pastore
che compensar poteva mai tal giglio
e...  leggi...

Il lumacone
Di quella star è cavalier servente,
inchini e baciamani ad ogni incontro.
Lei non dà nulla, e lui non chiede niente,
sol pago di scansar di lei le rogne!

E d'ogni impegno lui si rende immune,
soltanto per seguirla nei bisogni.
Su...  leggi...

Sesso ingannevole
D'austro emisfero è nota una vespotta,
che le sue uova inietta dentro un verme,
di cui poi larve fan... cibo vivente.

Ma ancora più ingegnoso si dimostra
il maschio dopo l’atto d’accoppiarsi:
quell’attimo ch'altro rival...  leggi...

Le risorse del pastore
Chi mancò d'altre risorse,
sé di propria man soccorse.
Meglio usar mano e cervello
e non molestar l'agnello!

So per certo che l'abbacchio
del pastore è l'intrallazzo;
ché più d'uno ha confidato
alla pecora...  leggi...

Fiori in casa
Vision che diritta penetra nel cuore,
quei fiori che circondan, tanti fiori!...

Di pace un senso gaio, e di piacere
mi danno quelle fronde e fiori intorno,
che senza, tetro e cupo ormai vedrei.

Ormai più spazi liberi non sono:
son pieni...  leggi...

Stress agostano
Odio il sole accecante!
Di forze mi priva,
che già non son tante.

Voi sempre a esaltare
il cielo, il mare, il sole,
l'italico indomito ardore!

Vorrei certo, ci fosse
e però s'esternasse,
in modesto clamore!

L'odierna...  leggi...

Accidenti al cellulare!
"Son qui nei pressi, ti vengo a trovare!"
Sull'uscio ancor, l'orecchio al cellulare,
squillando ancora, appena ha terminato ...
Son stato ad aspettare, rassegnato.

Ha detto:"Scusa sai, era importante!"
Per nulla...  leggi...

Eccesso telematico
Nessun solo ama restare
che sia uomo oppure cane
ma con chi un po' gli somiglia
s'accompagna e si consiglia.

E coi mezzi che oggi abbiamo
è davvero molto raro
che si manchi un buon rapporto
in un modo oppur un altro.

Venne un giorno...  leggi...

Fai la nanna, mio pinchino!
Ti prego nerchia mia,
resta silente!
Stai calma e buona lì,
cessa i lamenti!

T'ho sempre curata,
lisciata, pasciuta...
con ottimo sangue,
quel mio, t'ho nutrita.

Di carne servita,
allorquando ho potuto,
persin stimolata ...
e...  leggi...

Fortuna e sfiga
Con me non ho corni, né ferri d'equini
né credo a flussi astrali od indovini
e non seguo esempio di gente famosa
che tiene in gran conto la cosa insensata.

Persin del teatro, qualcun che fu un mito,
affermò: "Non...  leggi...

La vedetta
Seminascosta sul balconcino sta;
tutto controlla, di tutto s'informa e sa.

Quel suo balcon è pien di panni stesi,
lì sciorinati per finta da mesi.

Pezze vi son,
pezzette e pezzuole
e qualche volta
anche un lenzuolo.

Ed essi...  leggi...

pompeo conte
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
A Leopardi (09/10/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Stress agostano (28/08/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
E chi mi dice (19/06/2017)

pompeo conte vi consiglia:
 Accidenti al cellulare! (24/03/2011)
 Ma il caffé non lo sa fare! (31/07/2011)
 Ahi, Malagrotta! (06/12/2012)

La poesia più letta:
 
Fai la nanna, mio pinchino! (17/02/2011, 4806 letture)

pompeo conte ha 12 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di pompeo conte!


Leggi i racconti di pompeo conte

pompeo conte su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 07/02/2016
 il giorno 13/04/2014
 il giorno 22/12/2012
 il giorno 02/10/2011

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie pompeo conte? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



pompeo conte in rete:
Invia un messaggio privato a pompeo conte.


pompeo conte pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

pompeo conte


Le sue 520 poesie

E chi mi dice

Sociale
Non è di pietra il mio e son sincero,
come d'altri italiani è pien d’amore,
ma colorato o chiar, più non sopporto ...
con insistenza a reclamar danari:

Leggendo alla panchina:” Ehi capo!”... e insiste:
dato non m’è……leggi


pompeo conte 19/06/2017 12:42| 37

Impossibile esecuzione

Satira
Ben coltivata posta in gioco, ghiotta
di giovanile preda assai piacente
ma, dopo immane impegno... ancor cilecca!...

Duro e deciso ei meditò vendetta
là, sull’istante morte decretando
con taglio netto a testa e in parte a……leggi


pompeo conte 14/06/2017 16:23| 53

Bisogni d’artista

Riflessioni
Ei poco mangia dorme ... od altre cose;
persin gli manchi pare uman respiro:
che, solo a tratti frena il suo cantare.

È l’alma a sostentare e, in quanto al bere,
umetta appena il labbro suo se accosta,
e presto, in far solenne lo……leggi


pompeo conte 10/06/2017 23:33| 37

Di pura lana vergine

Satira
Di voi, chi mai sa a quanti è capitato
di aver mangiato un uovo “galleato”,
a dire: quasi d’un pulcino il feto!

Che brutta cosa poi, se più d’un gallo,
di vero bis il frutto, ovver d’oblio ...

Vergine, lana dire è azzardo……leggi


pompeo conte 03/06/2017 11:16| 51

C'è poi chi provvede!

Satira
Come per tutti, in fine, ma guidare
vorrei io per me stesso il mio finale:
a chi prosegue tutto organizzare,
sfruttando il lasso in modo razionale.

E il mio destin raggiunger rilassato ...
chissà mi piace, e parto col sorriso!
Ma solo……leggi


pompeo conte 02/06/2017 09:00| 55

Per l’amor di Minerva!

Riflessioni
Le dame, l’armi, le tanti audaci imprese ...
e tu, Minerva, quale guerra giusta:
viril tenzone per un cuor conteso?
Io voglio pace, e tutto cedo, invece.

Di sesso e amore, ormai processo è chiuso ...
vago il richiamo ormai, reminiscente,……leggi


pompeo conte 01/06/2017 10:40| 52

Tra anguille e rospi, in mari e fossi

Fantasia
Nei fossi, e in calmi corsi,
c’erano un tempo rospi,
uova d’anguille e serpi,
ed or, lordure e sterpi.

Molluschi, anguille e pesci,
tra i nomadi nel mare,
ma il prepotente squalo
li smembra e ingoia a frotte

e poi sulla traiettoria,
orrendi……leggi


pompeo conte 18/05/2017 13:01| 66

Il Fauno

Satira
Un essere s’annida in folto bosco;
descriverlo m’intriga: è beneamato,
selvaggi lineamenti, naso grosso,
equine zampe, e corna, smisurate.

Però lui del caprone ha sol sembianza,
checché Sgarbi ne dica, è un raffinato!……leggi


pompeo conte 04/05/2017 15:55| 78

Alti e bassi, in California

Satira
Alto è il caval che assai riduce il varco ...
ed introdur la mano è gran problema!...
che sfiora, e non afferra il palo basso.

E, disperato, in breve spazio e accinto,
con tempo scarno a reperir l’idrante
che a tir non viene e fugge……leggi


pompeo conte 19/04/2017 23:29| 95

Primavera a Pomezia

Impressioni
Tempo di Pasqua, e riconciliazione,
quando pur freddo, il suo rigore cessa;
ognuno avverte in se giovin stagione,
e spirto giovanile in noi risorge.

Il cuor risponde d'usignolo al canto:
con sciolta la favella e lieve il panno,
in sintonia con……leggi


pompeo conte 18/04/2017 20:27| 93

Allergia agli incensi

Satira
Da cuori e facce, grazia traboccante,
ancora assorti, allegri ed eleganti,
si congedavan nell’uscir dal tempio.

Paghi in sembianze, e abbracci sul sagrato,
vieppiù felici pregustando il pranzo...

Io sol, da noia avvinto, il viso……leggi


pompeo conte 11/04/2017 09:34| 78

La ciofeca

Satira
Gran classe non richiede, far discreto,
ma a farlo così mal, ci vuol mestiere;
si è nella media mal compiendo impresa,
ma è genio eccezional chi fa ciofeca.

Mettendo in opra tutto ciò che occorre,
caffè, direbbe……leggi


pompeo conte 27/03/2017 19:24| 101

L'Inno del Risorgimento

Sociale
Tra gallico e teutone,
geografica espressione ritenuta,
sebbene già col Corso
riassaporato aveva
coscienza e integrità d’una Nazione.

Fu poi restaurazione,
Venezia con Milano insorse:
Risorgimento nostro,
che, in vane, cruente……leggi


pompeo conte 16/03/2017 22:43| 117

A tutto sgarbo!

Satira
Intollerante, liberal si tinge,
parziale, e in ogni istante presuntuoso:
non so in “terra dei mille,“ e ignoro d’arte,
ma l’uomo a digerire a ognuno è duro.

È vana impresa indurlo a riflessione,
che nutra altra opinione, sua……leggi


pompeo conte 11/03/2017 12:18| 123

Vecchi arnesi e supporti obsoleti

Impressioni
Nel solco la puntina ch’è oscillante
e in etere diffonde il bombardone ...

Trionfo di magnete e di grafite,
tra disco e nastro è gran competizione:
alterna sorte e infin disco prevalse,
ma non trionfò ché stran poi……leggi



pompeo conte 01/03/2017 11:30| 117

 
Precedenti 15 >>

520 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Rilassati, vecchio mio!
Segreto
Sciatto e vano
Decantazione
Amore un corno!
A gentile richiesta
Non bere!
Fragilità
Bella e basta
Un pittore impegnato
Amore
L’amore a settant’anni
Dove non so
Il perdente
Il pescatore
Ritorni
Si fa presto a dire baciala!
E adesso?
Impudenza
Ma quale amore!
Siccome una bestia
Tregua che opprime
Non ti capisco!
E noi tra di loro
Ma insomma, ci stai o no?
Sei stata brava
L'ho conosciuta in treno
Mi piace!
Rifiutato!
Stasi d'amore
Se sentimento prende
Spera l'alma
E balli sul mio cuore
Il traguardo
Flashback d'amore
Amore che viene
Fuoco a Ponente!
Tardiva passion
Su un'isola
Io e te
Nella nebbia
Amore e chimera
Timidezza
Comicità
Alone di luna che allupa
Il Vitruviano
Dove osano i piccioni
Unghiata assassina!
Sussulti e grida
Università della Pastorizia
Un nodo da imparare
Me la dai, o scendi!
Sesso ingannevole
Mi piaci ... virtualmente
Tronco infame!
Stenosi risolta
Disperato!
Del cesto la bocca
E ieri sera che ti sei cenato?
Piccione insolente
Baci e languide carezze!
Lui ratto e lei batte!
È mia la panchina!
Si, evacuare!
Intima e aderente
Proposta indecente
Il posto della donna
Lo "zafaran"
Divine fragranze
Il sordo invadente
Cronaca
Dormire in Cimitero
Dialettali
È maretata
La campana de San Michele
Ma de ché?
Ner vespero vermijo 'a madre disse
Che, ce sta solo 'n asino pe' Roma?
Pija la mosca!
Bullo citrullo
Io, te e mamma
Giacomino, amico mio!
Lo sparagno
Vecchiaia e tirchieria
Er computer
Domenica matina
Mejo così!
Crepà de salute
Gemma Donati
Carne de porco
Romano de Roma
Er proggetto
Core infranto
Si principe voi esse
Donne
Debole chi?
La donna... è mistero!
Pudore
Per piacer dell'altro!
Seria e pensosa
Marchese non divino
Vagabonda
Gioco di donna
Lucciole e lanterne
La Contessa di Castiglione
Stucchi d'autrici
Le due comari
Riscatto
Belle affacciate
La telenovela
Permalosa!
Ladra di rose
Erotismo
Bella e non parla
Nella foresta
Vulve fulve
Fai la nanna, mio pinchino!
Al tempo!
Famiglia
Papà ritorna!
Girandolona
Ma il caffé non lo sa fare!
Lettera scherzosa a un neolaureato
Scaltro in simbiosi
Il 18 di gennaio
Fantasia
Tra anguille e rospi, in mari e fossi
Ma quale mare?
Bla Bla
La sveglia mattutina
Con quella barba da Profeta!
Fiore brillo
Attenti al lupo!
Ragni e mosche su nude pareti
Cicoria di campo
Butta la pasta!
Alla fontana
Alla stazione!
È tornata
Discorsi in basse sfere
Un sogno
Temeraria!
Son vecchio, ti prego!
More l'uxor
La zitella
Filtro d’amore
La stecca
Non lavora
Commesso in astinenza
Non parlo!
Negli Spazi Siderali
La Divina
Crash domestico
Tic e Tac
Si, violento!
Tocco barocco
Vita da bestia
L'uomo, lo spazio, il tempo
Indice divino
Cane, fumo, cellulare ... e un tipo strano!
S tocco fisso
La papera non galleggia
De- falco
Tranquillo!
Le bollicine
Un pugno... una carezza!
Pampini e vesperi vermigli
Lo sparviero
Don Giovanni e Mariposa
Evasione
Colori d'accesso
Nel consesso
Festività
Passata la festa
È Natale!
Agosto dell’Assunzione
W gli sposi!
Buon Natale
D'annate feste!
Natale arriva!
Natale di botti!
Natale
Notti bianche
Bonaccia
Rifiuto?
Festa de paese
Agosto in fine
Sotto le feste, la coppia scoppia
Embè? (La tradizione)
Fiabe
Caldo il sorbetto
Scusa il disturbo
Amore e vocazione
Triste vita di zanzara
Il bove e la mosca
Madama la marchesa!
Piccola fiaba ignobile
Impressioni
Primavera a Pomezia
Vecchi arnesi e supporti obsoleti
La littorina
Prego, dopo di voi!
Un mare d'autunno
Troppo bella!
D’amore un varco
Bella pianta la Piorrea!
Guerriero di pace
Stagione finendo
Spia infiltrata
Grazie di esistere!
Aborto d'amore
Solo e pavido
Al caro estinto
Qui, venne!
Dove sorte l'agnello
Lenta- mente
In America
Di sinonimi e
Campana di pace o di riscossa
Sorella acqua!
Notti folli
Quel Soglio!
Io duce!
Rumori e suoni
Formicando
Del mare
L'eccesso
È crisi di moneta!
L’Atelier
Di dio voce tremenda!
Il becchino
Ai due fedele il cane
Di sabbie e di gabbiani
Sfidando Minosse
Poca onda!
Odor di niente
L'artista è
Quanto mi manchi!
Piume e tenaglie
A chi giova il pantalone?
Come un cimitero
Agosto in fine
Mare temporale
Do- lor di pet
Il calabrone
Una jungla in città
Al sole d'aprile
Il Vallone d'Aquino
Aquino, terra mia!
Lattughe e vaneggi
Vecchio podere
Contatto e conduzione
Corri pisello!
Non era lei
Flashback
Saio d'oggi
Fiori in casa
L'Italia viva!
La casa in strada
Di luce un varco
Tre dritte
"Nonni on line"
È frizzante la pittrice!
Parigi cara!
Vino novello
Introspezione
Ergo sum!
Breve la vita
Consumatum est!
Sera d'autunno
Ruminante
Segno di terra
Talassofobia
Non compro
Malinconia
Uomo cacciatore
Che vuoi più dalla vita?
Uscita mattutina
Vita sub- Ordinata
Nonviolento
Pronto al peggio
Ancora qua?
Rimirando
Sono stanco
Aspetta un momento!
Buio in cielo e nell'anima
Vecchio allo specchio
Mi chiedo e mi rispondo
A Leopardi
Vecchio non son
A biografia
Morte
Turn over
E il tempo passa invano
Lo spirito dei morti
Il loculo aspetti!
Neanche un addio!
Natura
I frutti del mondo
Orrido scheletro
Primavere
All’ombra del tiglio
Sigillo di fuoco
L'albero a cui tenevi
Arriva!
Solo fresco tutto l’anno
La cicala e lo scarabeo
L'onda, lo scoglio
La "blattella germanica"
Ahi, Malagrotta!
L'eremita
Oltre la corte
Viva la zappa!
Della palma il punteruolo
Nostalgia da cortile
Terra di mezzo
Addio monti!
Come la Svezia
Non amo l'imo
Ribellione
Io non li amo!
Non è solo carne!
Nel Giusto
Il pane ... di grano
Madre infelice
E non mangiò più carne!
Così è!
Al Fronte
Minuscolo il presepe!
Dal Mondo diversi
Di stagioni, la fine!
Alla Bastiglia!
A tutti un lavoro!
Mondo futuro
Mi raccomando
Il corvo
Cicli e ricicli
Classe alta
Vili carogne!
Se dio vuole!
I Quaquaraquà
Il compromesso
Bello con danno
Gratta, gratta
A Cocchetelli!
Repressione!
Per favore, un po' di quiete!
Compatador
Via l'arte!
Dare il giusto
Via, via dal Borgo nativo!
Accidenti al cellulare!
Dai, mangia sano!
Fortuna e sfiga
Riflessioni
Bisogni d’artista
Per l’amor di Minerva!
Metafore
Col caffè, d’acqua un bicchiere
Senza Forzar, io m'accontento!
Minerva- Madonna
Tempi e rimedi
La foglia d’ autunno
Madonne
Tempo e reale
Pioggia nel sughereto
Parlare come mangiare
Tempo è denaro
Netto e onesto
Se sempre, il dolce
Amicizia & Amore
Domenica dimentica
Piovoso e Fatale
La calamita
Fisco e poesia
Senza fretta!
Nel furgone
Il treno
Né lucerne né riflettori
La seccatura
Visi allegri
Privacy
Non c'è sale
L'albero della vita
Uovo vero a colazione
Il pelo sull'uomo
Ci pensi?
Sincerità
La donna è mistero
Sia lode al crasso!
Le tentazioni di San Tommaso d'Aquino
Insonnia
Il mutuo
Del reo la morte
Alfin svagàti
Ottobre in fine
Garanzia assoluta
Che mi raccogliete a fare?
Dov' è l'essere?
Inerte
Il giudizio di Pilato
L'asse de' sospiri
Decisioni
Stress agostano
Satira
Impossibile esecuzione
Di pura lana vergine
C'è poi chi provvede!
Il Fauno
Alti e bassi, in California
Allergia agli incensi
La ciofeca
A tutto sgarbo!
Seria rompendo l’atmosfera
Difficile estrazione
Volgare l’atto!
Pieno e non pago
Un uomo di vino
Fornicare
Novello Inquisitore
Per ricordare
Sorci verdi in negro amaro
Clero al clero!
Denunciare i cespiti!
Il merlo maschio
Trojade
Zingaro mietitore
Né sniffi né strusci!
Denti d'arancio
L’amor più volte al giorno
Nel Palazzo
Seggio conteso
Cornunghia e nettanaso
Sono pazzo!
Galateo urbano
Mister Hide
Bisogni d’artista
Tre bestie!
Fumo elettronico
Corto Belpelo
Se fa fumo la cucina
Ducetto intransigente
O Cavalier
Bell'esperienza
Nel sito una rubrica e centomila
Attenta al cane!
Hard look
La bella e... il rospo
Fetora
Una nuova fede
Preghiera scellerata
Marcantonio chi?
Il fuoco e la brace
Il vecchio e il dottore
Pance in fuori e fianchi appesi
L'impotente
Onan il terribile
La leva
Sturm und Drang
Il palo e la pulce
Che fortuna!
Parità alla fine
Un pezzo grosso
E chi te dice...?
Figli d' Eva
La signora fuma!
Io non gioco
Le risorse del pastore
Decadenza
Occhio ai tagli
Mutatis mutandis
Canin privilegio
La vedetta
Sociale
L'Inno del Risorgimento
Immigrato fallito
Fede umiltà e soggezione
Natale al Fronte
Bimbi sul campo
Mormorio su amate sponde
La Germania con Berlino
Ciascuno al suo mestiere
La spiga più antica
Mussulmano Fratello!
Orgoglio e rimozione
L'Accattona
Se l'opra manca e tetro l'orizzonte
Se sua la scelta
Pace al nonno!
Pomezia, primordiale sorella
Limitare
Il canto del cigno
Di bave e di pulzelle
Di birra o di Latino
Vento di pace
Sorridi bimbo!
Diversi ma uguali!
Ma quale badante!
Giustizia e solidarietà
S’io un omo fossi!
Car stereo
Cambiamo la vita
Palloncini colorati
Donna oggi
Blatte e... blatte
Su Monti
Pusher
Uomo "vero"
Moda, miseria e nobiltà
Io non ho un cellulare!
Non tacere!
Figlia deviata
Gagliardia
Al bivio
Mura di contenimento
Eccesso telematico
Freddo e fame
Spiritualità
Piena di Grazia
Occhio per occhio?
A te o Maria!
Preghiera atea
Ho sfidato Dio!
Vorrei credere
Uomini
Vademecum del conquistatore d’altri tempi
La Madonnina pianse
L'ortolano, quando piove
Comida de Cura!
Agro in tempesta
Rosso mistero!
Il lumacone
Saggezza ignorante
Rinascita
Vacanze
Sole d’amore
Viaggio di m
Settembre. È tempo di pagare



pompeo conte
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Salvataggio reciproco (18/07/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il volo del condom--ultimo episodio (25/02/2017)

Una proposta:
 
Il volo del condom IV” (16/02/2017)

Il racconto più letto:
 
Salvataggio reciproco (18/07/2015, 430 letture)


 Le poesie di pompeo conte



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it