3149 visitatori in 24 ore
 374 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



pompeo Conte

Tecnico Industriale meccanico e vari altri diplomi professionali, ma con passione più profonda verso materie letterarie, il che lo fa sentire un eterno studente. Conoscenza di diverse lingue straniere, con permanenze all’estero. Ogni risutato è sempre giunto con un certo ritardo, ma va bene così, e ... (continua)


Nell'albo d'oro:
Alla vicina risanata
Il ciclamino soffre al tuo balcone
rigonfio del suo duolo vuol morire
e l’orchidea che piange e si dispera
vorrebbe in cimiter compagne almeno.

Basilico la man che più non coglie
rimpiange e inoperoso sta appassendo
la vita sua è finita se ancor...  leggi...

Madre infelice
Il tempo passa e più non vedo il figlio,
il mio piccino, pargolo adorato;
il latte mi succhiò sol venti giorni ...
poi il cuore ebbi gettato su di un carro!

Contare il suo denar vidi il pastore
che compensare mai potea tal giglio
e persa anche la...  leggi...

Il lumacone
Di quella star è cavalier servente,
inchini e baciamani ad ogni incontro.
Lei non dà nulla, e lui non chiede niente,
sol pago di scansar di lei le rogne!

E d'ogni impegno lui si rende immune,
soltanto per seguirla nei bisogni.
Su...  leggi...

Sesso ingannevole
D'austro emisfero è nota una vespotta,
che le sue uova inietta dentro un verme,
di cui poi larve fan... cibo vivente.

Ma ancora più ingegnoso si dimostra
il maschio dopo l’atto d’accoppiarsi:
quell’attimo ch'altro rival...  leggi...

Le risorse del pastore
Chi mancò d’altre risorse,
sé di propria man soccorse.
Meglio usar mano e cervello
e non molestar l’agnello!

So per certo che l’abbacchio
del pastore è l’intrallazzo,
ché più d’uno ha confidato
alla pecora essere grato.

Ma quale...  leggi...

Fiori in casa
Vision che diritta penetra nel cuore,
quei fiori che circondan, tanti fiori!...

Di pace un senso gaio, e di piacere
mi danno quelle fronde e fiori intorno,
che senza, tetro e cupo ormai vedrei.

Ormai più spazi liberi non sono:
son pieni...  leggi...

Stress agostano
Odio il sole accecante!
Di forze mi priva,
che già non son tante.

Voi sempre a esaltare
il cielo, il mare, il sole,
l'italico indomito ardore!

Vorrei certo, ci fosse
e però s'esternasse,
in modesto clamore!

L'odierna...  leggi...

Accidenti al cellulare!
"Son qui nei pressi, ti vengo a trovare!"
Sull'uscio ancor, l'orecchio al cellulare,
squillando ancora, appena ha terminato ...
Son stato ad aspettare, rassegnato.

Ha detto:"Scusa sai, era importante!"
Per nulla...  leggi...

Eccesso telematico
Nessun solo ama restare
che sia uomo oppure cane
ma con chi un po' gli somiglia
s'accompagna e si consiglia.

E coi mezzi che oggi abbiamo
è davvero molto raro
che si manchi un buon rapporto
in un modo oppur un altro.

Venne un giorno...  leggi...

Fai la nanna, mio pinchino!
Ti prego nerchia mia,
resta silente!
Stai calma e buona lì,
cessa i lamenti!

T’ho sempre curata,
lisciata, pasciuta...
con ottimo sangue,
quel mio, t’ho nutrita.

Di carne servita,
allorquando ho potuto,
persin stimolata ...
e video-...  leggi...

A Leopardi
Poeta eccelso tra i più grandi nostri,
poco apprezzato però in vita fosti.
La tua grandezza solo fu sorgiva,
dopo tua solitaria dipartita.

Ah, se sapessi come m’hai rapito!
e, dentro al cuore, quanto ti ho capito,
ché in vita mia, pur se...  leggi...

Fortuna e sfiga
Con me non ho corni, né ferri d’equini,
non credo a flussi astrali od indovini
e non seguo esempio di gente famosa
che tiene in gran conto la cosa insensata.

Persin del teatro, qualcun che fu un mito,
affermò: "Non esiste... eppur vi...  leggi...

La vedetta
Seminascosta sul balconcino sta;
tutto controlla, s'informa e sa.

Quel suo balcon è pien di panni stesi,
per finta sciorinati lì, da mesi.

Pezze vi sono,
pezzette e pezzuole
e qualche volta ...
anche un lenzuolo.

Ed essi...  leggi...

pompeo conte
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Stress agostano (28/08/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Solo per rispetto! (06/07/2020)

pompeo conte vi propone:
 Fai la nanna, mio pinchino! (17/02/2011)
 Fortuna e sfiga (03/10/2010)
 Stress agostano (28/08/2010)

La poesia più letta:
 
Fai la nanna, mio pinchino! (17/02/2011, 6692 letture)

pompeo conte ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di pompeo conte!

Leggi i 15 commenti di pompeo conte


Leggi i racconti di pompeo conte

pompeo conte su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 10/10/2019
 il giorno 10/10/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Seguici su:



Cerca la poesia:



pompeo conte in rete:
Invia un messaggio privato a pompeo conte.


pompeo conte pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

pompeo conte


Le sue 668 poesie

Vite al consumo

Ribellione
In stalla beato
il dolce siero assimilando.

Ansante, trotterellavo
lieto di sfiorare il fianco
a povera mia mamma.

Due settimane fa
correvo per non perdermi.

Ed or costretto in cellofan e in pezzi
per esser presto bolo in altri corpi:
Le……leggi


Club Scrivere pompeo conte 07/03/2020 12:52| 143

Da quel mare mi fuga un ecomostro

Natura
Restò a lungo inviolato:
cielo, mare, e l’arenile sotto al sole,
rare case lì all’incrocio

poi vi giunse un buon ristoro
con tabacchi e libagioni
sulla riva con le sdraio
e pimizie: docce e bagni,

sufficiente, anzi, adeguato
ma era solo……leggi



Club Scrivere pompeo conte 02/03/2020 18:45| 123

Dio è stanco

Fantasia
Bizzarro vento verso noi sospinge
vaporizzato fiotto d’elefante,
al nido si concentrano nel tempo
gabbiani lerci, stralunati e affranti.

Nell’aria greve intorno tutto langue.
e concrezioni e scorie ognuno ha dentro
respiro a soffocar persino al……leggi


Club Scrivere pompeo conte 25/02/2020 21:26| 135

Una vera pizza, buona e di colore

Introspezione
Da pizza che feconda la pesante pala
rigonfio un invito fragrante e rubizzo.

Un pezzo ne affero
che scalda al dito mio la polpa
lo mando nel gozzo.

Sorpreso nel gusto
ingerndo già un altro ne adocchio,

Assunto mi chiedo stupito
e domando a……leggi


Club Scrivere pompeo conte 28/01/2020 17:04| 143

Quelle dell’albero

Riflessioni
Una ne cadde
e lei con noncuranza
in mano la rigira pensierosa.

Irrigidita e grave osserva
poi silenziosa gira intorno
all’all’albero agghindato contemplando:

Ben altre sfere in vita sua ricorda
che vere ha conosciute ben rigonfie
ben……leggi


Club Scrivere pompeo conte 06/01/2020 18:21| 148

La colazione

Impressioni
Stamani a colazione fu un po’ scarso
il mio consueto pasto
l’eletto primigenio
del sole lungo il corso.

Di lunga serie il primo e necessario al basto:
Un uovo al tegamino e l’uva
aggiunti ai resti d’ultima mia cena
nella recente……leggi


Club Scrivere pompeo conte 03/01/2020 23:59| 156

La dolce morte

Morte
Bravo dottore egli è
Pur tanti suoi pazienti sono spenti
passati a miglior vita, ormai defunti ...

Gentile e appassionato a sofferenti

qual dio pietoso ma senza arroganza
insieme nel consesso dei parenti
decide che si curi, oppur si spenga

E……leggi


Club Scrivere pompeo conte 30/12/2019 11:04| 166

Bersaglio a fronte

Comicita'
A quel, sta il cacciator dirimpettaio
che gli augelletti adora e li pastura
con briciole che a festa son dolciumi,
e lui, crudo assassin ferisce altrove.

Bardato in armamenti esce al cortile
che par muovendo al fronte a……leggi


Club Scrivere pompeo conte 29/12/2019 16:12| 166

Vigilie doc

Festivita'
Corri al fuoco, smuovi attizza!
Ci vuol legna, un po’ di frasche!
Dai, si spegne, soffia, presto!

Troppo fumo ah, non riesco,
brucian gli occhi e non s’accende! ...

Di giornale un po’ di carta
mai si trova quando serve.

Ma che freddo, c’è……leggi


Club Scrivere pompeo conte 24/12/2019 16:53| 164

In procura e sul muro

Sociale
Vi è nominato sempre un sostituto
e a volte un altro aggiunto,
ma il primo che sta a far se tutto è fermo?

Processo, qui ci vuol, vero processo
che faccia funzionar giustizia vera!...

”Fesso chi legge!” è scritto su di un muro,
ma legge è……leggi


Club Scrivere pompeo conte 23/12/2019 19:23| 158

Non parlo se non sento

Introspezione
Una voce, a volte in punto di domanda
o un motto o suono a tutti ben distinto
mia snaturata chiocciola confonde
lasciandomi nel vago a tale inciampo.

Spesso succede e duro il chiarimento
con sforzo chiedo: “prego?” a chi mi arringa
ma in far……leggi



Club Scrivere pompeo conte 20/12/2019 15:36| 158

Fede e speranza

Spirituali
In chiesa ancora entrare, a far che cosa?
Son riti triti, miti ormai sfatati.
forme apparenze. icone sorpassate.

Sommo rispetto a nostra ed altre fedi,
ma più saper ad uomo mai s’è dato
né a deperir di vita che consegue.

Gioiosi santi celestiali……leggi



Club Scrivere pompeo conte 08/12/2019 07:55| 157

Nel buio della sera

Impressioni
Un rombo di motori all’improvviso
cui segue un forte attrito
di gomme, in multiplo arrestare...

Poi s’allontana il mondo e tutto tace,
io mi ritrovo in pace, ma non dura,
ai padiglion feriti è ancor frastuonio.

Stridori grida e colpi alle……leggi


Club Scrivere pompeo conte 29/11/2019 22:05| 206

Feci a confronto

Fiabe
Il bimbo non riuscì a pigiar bottone
quando lasciato il vano andò a giocare,
né Il vecchio se ne avvide poi che giunse.

Con arti doloranti e spasmi al centro
in due piegato il frutto emerse a stento:
nero cilindro tozzo orripilante.

Piombò nel……leggi


Club Scrivere pompeo conte 26/11/2019 22:26| 212

Tu chiamami se vuoi

Amicizia
Chiamarmi pur, se vuoi, ne son ben lieta ...

Ed io lo percepii segno d’intesa:
o addirittura un corrisposto amore ...
pur sostendo lei: “Amica e basta!"

Si manteneva invero un po’ distante
mentr’io già preso a coltivare un sogno,
pensavo: “Se……leggi


Club Scrivere pompeo conte 21/11/2019 17:50| 178

 
<< Successive 15 Precedenti 15 >>

668 poesie trovate. In questa pagina dal n° 16 al n° 30.

 


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Amicizia
Tu chiamami se vuoi
Amore forse
Alla vicina risanata
Segreto
Sciatto e vano
Decantazione
A gentile richiesta
Non bere!
Fragilità
Bella e basta
Un pittore impegnato
Amore
Per amore
Amore e vocazione
L’amore a settant’anni
D’amore un varco
Dove non so
Il perdente
Il pescatore
Ritorni
Filtro d’amore
Si fa presto a dire baciala!
Amicizia & Amore
E adesso?
Impudenza
Ma quale amore!
Siccome una bestia
Amore un corno!
Sole d’amore
Tregua che opprime
Non ti capisco!
E noi tra di loro
Ma insomma, ci stai o no?
Sei stata brava
L'ho conosciuta in treno
Mi piace!
Rifiutato!
Stasi d'amore
Se sentimento prende
Spera l'alma
E balli sul mio cuore
Il traguardo
Flashback d'amore
Amore che viene
Fuoco a Ponente!
Tardiva passion
Su un'isola
Io e te
Nella nebbia
Amore e chimera
Timidezza
Comicita'
Bersaglio a fronte
Maschio o femmina
Lezzo taglia file
Alone di luna che allupa
Il Vitruviano
Dove osano i piccioni
Unghiata assassina!
Sussulti e grida
Università della Pastorizia
Un nodo da imparare
Me la dai, o scendi!
Sesso ingannevole
Mi piaci ... virtualmente
Tronco infame!
Stenosi risolta
Disperato!
Del cesto la bocca
E ieri sera che ti sei cenato?
Piccione insolente
Baci e languide carezze!
Lui ratto e lei batte!
È mia la panchina!
Si, evacuare!
Intima e aderente
Proposta indecente
Lo "zafaran"
Divine fragranze
Il sordo invadente
Cronaca
Dormire in Cimitero
Dialettali
A Mezzocamino
È maretata
La campana de San Michele
Ma de ché?
Ner vespero vermijo 'a madre disse
Che, ce sta solo 'n asino pe' Roma?
Pija la mosca!
Bullo citrullo
Io, te e mamma
Giacomino, amico mio!
Lo sparagno
Vecchiaia e tirchieria
Er computer
Domenica matina
Mejo così!
Crepà de salute
Gemma Donati
Carne de porco
Romano de Roma
Er proggetto
Core infranto
Si principe voi esse
Donne
Un addio culinario
La donna alla finestra
Minerva- Madonna
Debole chi?
La donna... è mistero!
Madonne
Pudore
Per piacer dell'altro!
Seria e pensosa
Marchese non divino
Vagabonda
Donna oggi
Gioco di donna
Lucciole e lanterne
La donna è mistero
La Contessa di Castiglione
Stucchi d'autrici
Le due comari
Riscatto
Belle affacciate
La telenovela
Permalosa!
Ladra di rose
Erotismo
Bella e non parla
Nella foresta
Vulve fulve
Al tempo!
Famiglia
Per una birra!
Papà ritorna!
Girandolona
Ma il caffé non lo sa fare!
Lettera scherzosa a un neolaureato
Scaltro in simbiosi
Il 18 di gennaio
Fantasia
Magic set
L’onore e l’amore al sole ancorati
Domani a ciel sereno
Conciosiacosaché
Ancora
L’uomo appeso
Sulla sabbia incantata a volo d’uccello
Il pescator contento
Gay felice
Tra squali e rospi, per mari e per fossi
Ma quale mare?
Bla Bla
La sveglia mattutina
Con quella barba da Profeta!
Fiore brillo
Attenti al lupo!
Ragni e mosche su nude pareti
Cicoria di campo
Butta la pasta!
Alla fontana
Alla stazione!
È tornata
Discorsi in basse sfere
Un sogno
Temeraria!
Son vecchio, ti prego!
More l'uxor
La zitella
La stecca
Non lavora
Commesso in astinenza
Non parlo!
Negli Spazi Siderali
La Divina
Crash domestico
Tic e Tac
Si, violento!
Tocco barocco
Vita da bestia
L'uomo, lo spazio, il tempo
Indice divino
Cane, fumo, cellulare ... e un tipo strano!
S tocco fisso
La papera non galleggia
De- falco
Tranquillo!
Le bollicine
Un pugno... una carezza!
Pampini e vesperi vermigli
Lo sparviero
Don Giovanni e Mariposa
Evasione
Colori d'accesso
Nel consesso
Festivita'
Vigilie doc
Buon natale a tutti quanti!
La festa del grano
Fiabe
Feci a confronto
Con fragranza e nel fragore
La lucerna di Pettolina
Il Gladiatore
Caldo il sorbetto
Scusa il disturbo
Triste vita di zanzara
Il bove e la mosca
Madama la marchesa!
Piccola fiaba ignobile
Impressioni
La colazione
Nel buio della sera
Quelle rime sul pane
De l’altezza
La ruchetta
Soffio gentile
Selenifero
A Frecce nonviolento
Pomezia di oriundi
Pomezia un paradiso
Lei lo lasciò
Inshallah
Sulla gravità
Dicembre, l’inverno
Uffa che caldo!
Calura
A media luz
1958 Tra i fiori la rosa
Primavera a Pomezia
Vecchi arnesi e supporti obsoleti
La littorina
Prego, dopo di voi!
Un mare d’autunno
Troppo bella!
Bella pianta la Piorrea!
Guerriero di pace
Stagione finendo
Spia infiltrata
Grazie di esistere!
Aborto d'amore
Solo e pavido
Al caro estinto
Qui, venne!
Dove sorte l'agnello
Lenta- mente
In America
Di sinonimi e
Campana di pace o di riscossa
Sorella acqua!
Notti folli
Quel Soglio!
Io duce!
Rumori e suoni
Formicando
Del mare
L'eccesso
È crisi di moneta!
L’Atelier
Di dio voce tremenda!
Il becchino
Ai due fedele il cane
Di sabbie e di gabbiani
Sfidando Minosse
Poca onda!
Odor di niente
L'artista è
Quanto mi manchi!
Piume e tenaglie
A chi giova il pantalone?
Come un cimitero
Agosto in fine
Mare temporale
Do- lor di pet
Il calabrone
Una jungla in città
Al sole d'aprile
Il Vallone d'Aquino
Aquino, terra mia!
Lattughe e vaneggi
Vecchio podere
Contatto e conduzione
Corri pisello!
Non era lei
Flashback
Saio d’oggi
Fiori in casa
L'Italia viva!
La casa in strada
Di luce un varco
Tre dritte
"Nonni on line"
È frizzante la pittrice!
Parigi cara!
Vino novello
Introspezione
Non parlo se non sento
Mi piace e condivido un modesto abbuffare
Angoscia
Non far primavera
Diversamente
Di quel che mi resta
Come è triste Pomezia!
Disadattato
Ergo sum!
Breve la vita
Consumatum est!
Sera d'autunno
Ruminante
Segno di terra
Talassofobia
Non compro
Malinconia
Uomo cacciatore
Che vuoi più dalla vita?
Uscita mattutina
Vita sub- Ordinata
Nonviolento
Pronto al peggio
Ancora qua?
Rimirando
Sono stanco
Aspetta un momento!
Buio in cielo e nell'anima
Vecchio allo specchio
Mi chiedo e mi rispondo
A Leopardi
Vecchio non son
A biografia
Morte
La dolce morte
Tra fredde mura
Turn over
E il tempo passa invano
Lo spirito dei morti
Il loculo aspetti!
Neanche un addio!
Natura
Monti sorgenti da altri monti
Dune vilipese
I frutti del mondo
Orrido scheletro
Primavere
All’ombra del tiglio
Sigillo di fuoco
L'albero a cui tenevi
Arriva!
Solo fresco tutto l’anno
La cicala e lo scarabeo
L'onda, lo scoglio
La "blattella germanica"
Ahi, Malagrotta!
L'eremita
Oltre la corte
Viva la zappa!
Della palma il punteruolo
Nostalgia da cortile
Terra di mezzo
Addio monti!
Come la Svezia
Non amo l'imo
Ribellione
E un po’ godere in fine!
Superstizione in gioco
Io non li amo!
Non è solo carne!
Nel Giusto
Il pane ... di grano
Madre infelice
E non mangiò più carne!
Così è!
Al Fronte
Minuscolo il presepe!
Dal Mondo diversi
Di stagioni, la fine!
Alla Bastiglia!
A tutti un lavoro!
Mondo futuro
Mi raccomando
Il corvo
Cicli e ricicli
Classe alta
Vili carogne!
Se dio vuole!
I Quaquaraquà
Il compromesso
Bello con danno
Gratta, gratta
A Cocchetelli!
Repressione!
Per favore, un po’ di quiete!
Compatador
Via l'arte!
Dare il giusto
Via, via dal Borgo nativo!
Accidenti al cellulare!
Dai, mangia sano!
Fortuna e sfiga
Riflessioni
Quelle dell’albero
Un bacio, e alla cassa!
Sull’airone anch’io
Tace il sasso e il vento di bufera
Il cavallo d’acciaio
Nassirya
Quando in pensione il prete
Autarchia è soluzione!
Movimento lento
Amor fanciullo
Profumi di Grano
Bisogni d’artista
Per l’amor di Minerva!
Rilassati, vecchio mio!
Metafore
Col caffè, d’acqua un bicchiere
Senza Forzar, io m'accontento!
Tempi e rimedi
La foglia d’ autunno
Tempo e reale
Pioggia nel sughereto
Parlare come mangiare
Tempo è denaro
Netto e onesto
Se sempre, il dolce
Domenica dimentica
Piovoso e Fatale
La calamita
Fisco e poesia
Senza fretta!
Nel furgone
Il treno
Né lucerne né riflettori
La seccatura
Visi allegri
Privacy
Non c'è sale
L'albero della vita
Uovo vero a colazione
Il pelo sull'uomo
Ci pensi?
Sincerità
Sia lode al crasso!
Le tentazioni di San Tommaso d'Aquino
Insonnia
Il mutuo
Del reo la morte
Alfin svagàti
Ottobre in fine
Garanzia assoluta
Che mi raccogliete a fare?
Dov' è l'essere?
Inerte
Il giudizio di Pilato
L'asse de' sospiri
Decisioni
Stress agostano
Satira
David e dintorni
Né viagra, né bromuro, ma il crescione di sicuro
A freschi conoscenti e cari amici
Un guizzo senile e rubizzo
Breve al pipino
Fischi sui fiaschi
Il gallo poco monta
Quel mazzolin di fiori
Laggiù, sotto al fico
L’arte di Michelasso
Sindbad il deputato
Scherzi di mano
Alla larga, da quello!
Citrullo
Dei mie gioielli
Impossibile esecuzione
Di pura lana vergine
Chi resta provvede!
Il Fauno
E basso, in California
Allergia agli incensi
La ciofeca
A tutto sgarbo!
Seria rompendo l’atmosfera
Difficile estrazione
Volgare l’atto!
Pieno e non pago
Un uomo di vino
Fornicare
Novello Inquisitore
Per ricordare
Sorci verdi in negro amaro
Clero al clero!
Denunciare i cespiti!
Il merlo maschio
Trojade
Zingaro mietitore
Né sniffi né strusci!
Denti d'arancio
L’amor più volte al giorno
Nel Palazzo
Seggio conteso
Cornunghia e nettanaso
Sono pazzo!
Galateo urbano
Mister Hide
Bisogni d’artista
Tre bestie!
Fumo elettronico
Corto Belpelo
Se fa fumo la cucina
Ducetto intransigente
O Cavalier
Bell'esperienza
Nel sito una rubrica e centomila
Attenta al cane!
Hard look
La bella e... il rospo
Fetora
Una nuova fede
Preghiera scellerata
Marcantonio chi?
Il fuoco e la brace
Il vecchio e il dottore
Pance in fuori e fianchi appesi
L'impotente
Onan il terribile
La leva
Sturm und Drang
Il palo e la pulce
Che fortuna!
Parità alla fine
Un pezzo grosso
E chi te dice...?
Figli d' Eva
La signora fuma!
Io non gioco
Il posto della donna
Fai la nanna, mio pinchino!
Le risorse del pastore
Decadenza
Occhio ai tagli
Mutatis mutandis
Canin privilegio
La vedetta
Sociale
In procura e sul muro
Son pochi ormai rimasti a ricordare
Il lago d’Enea
Una Patria per tutti
A voi, giovani!
Fatti, avventure, e storia nei giorni nostri
A parità di mezzi prevale il valore
Piove!
Popoli e Patrie
A Pristina
Apparenze
Parola al cittadino
In movimento
Morso di serpente
Crescita zero
Idiota la domanda
L'Inno del Risorgimento
Immigrato fallito
Fede umiltà e soggezione
Natale al Fronte
Bimbi sul campo
Mormorio su amate sponde
La Germania con Berlino
Ciascuno al suo mestiere
La spiga più antica
Mussulmano Fratello!
Orgoglio e rimozione
L'Accattona
Se l'opra manca e tetro l'orizzonte
Se sua la scelta
Pace al nonno!
Pomezia, primordiale sorella
Limitare
Il canto del cigno
Di bave e di pulzelle
Di birra o di Latino
Vento di pace
Sorridi bimbo!
Diversi ma uguali!
Ma quale badante!
Giustizia e solidarietà
S’io un omo fossi!
Car stereo
Cambiamo la vita
Palloncini colorati
Blatte e... blatte
Su Monti
Pusher
Uomo "vero"
Moda, miseria e nobiltà
Io non ho un cellulare!
Non tacere!
Figlia deviata
Gagliardia
Al bivio
Mura di contenimento
Eccesso telematico
Freddo e fame
Spirituali
Fede e speranza
Se ancor la fede mi molcesse il cuore
Grazie, Maria!
Piena di Grazia
Occhio per occhio?
A te o Maria!
Preghiera atea
Ho sfidato Dio!
Vorrei credere
Uomini
Il prezzemolo
Il pignolo
I limiti della provvidenza
Vademecum del conquistatore d’altri tempi
La Madonnina pianse
L'ortolano, quando piove
Comida de Cura!
Agro in tempesta
Rosso mistero!
Il lumacone
Saggezza ignorante
Rinascita
Vacanze
Chauffeur e sommelier
Viaggio di m
Settembre. È tempo di pagare



pompeo conte
 I suoi 7 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Salvataggio reciproco (18/07/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Io, poeta e scrittore (27/05/2020)

Una proposta:
 
Io, poeta e scrittore (27/05/2020)

Il racconto più letto:
 
Salvataggio reciproco (18/07/2015, 1154 letture)


 Le poesie di pompeo conte



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it